“M’accompagno da me”, torna al Rivellino l’one man show di Michele La Ginestra 18 dicembre ore 17,30 – Teatro Rivellino, Tuscania (VT)


“L’artista sa essere uno e centomila e riesce ad incarnare, su un unico palco, le molteplici sfaccettature dell’essere umano: dal comico, al grottesco, dal brillante al drammatico.”

“Una sorta di concentrato di varia umanità” così Michele La Ginestra ama definire il suo ultimo spettacolo “M’accompagno da me” che andrà in scena domenica 18 dicembre alle 17,30 al Rivellino di Tuscania, nell’ambito della stagione curata da Ar Spettacoli di Alessandro Rossi, con la partnership di Carramusa Group e Mente Comica, ed il patrocinio del Comune di Tuscania.

Il grande attore riserverà al pubblico una vera passerella di personaggi, continuando a giocare con il palcoscenico, come già sperimentato nel sogno di “Mi hanno rimasto solo”.mmmmmm

Questa volta però il palcoscenico si trasformerà in una cella del carcere, dove sfileranno avvocati, detenuti, persone improbabili, tutti accomunati da un unico fattore: i reati previsti dagli articoli del codice penale.

“M’accompagno da me”, per la regia attenta e brillante di Roberto Ciufoli, non è solo un one man show, ma uno spettacolo coinvolgente, in grado di regalare grandi risate, sorrisi, e, a tratti, anche un po’ di commozione, in un viaggio affascinante tra variegate personalità, raccontate con la forza trascinante della musica ed il gioco delle filastrocche in rima, in una rappresentazione dai contorni sfumati che ha saputo conquistare le platee.

Come continua a spiegare Michele La Ginestra: “L’idea di un simile contenitore mi è venuta quando ho avuto modo di assistere ad “A me gli occhi plese” di Gigi Proietti, rimanendone letteralmente folgorato.

Da quel momento ho deciso che anch’io avrei realizzato uno show in cui i momenti di allegria si alternassero a quelli di meditazione perché è fondamentale, per un attore, riuscire a suscitare nel pubblico una varietà multiforme di emozioni, regalando momenti di spensieratezza ma, perché no, anche attimi di riflessione.”

Per info su biglietti Ticketitalia.com, oppure Underground a Viterbo.

Prosegue nel frattempo, al Rivellino, la campagna abbonamenti per un regalo natalizio all’insegna della cultura, a prezzi altamente concorrenziali: 4 spettacoli 45 euro, 6 spettacoli 70 euro, 8 spettacoli 90 euro.

La vendita è presso il botteghino del teatro il martedì, giovedì, sabato h.10-13; il mercoledì, il venerdì, sabato h.16-19 e due ore prima di ogni spettacolo. Infoline 800912908 Tel.: 3939041725 – 335474640. Fb: https://www.facebook.com/arspettacoli

logo ufficio stampa rev1.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...