Un telefonino per ufficio


Inviare e ricevere mail, lo fa, navigare in internet e guardare film pure (dimenticavo, anche telefonare…); oramai i nostri telefonini fanno molto ma possono fare anche di più… possono essere utilizzati come un vero e proprio ufficio portatile.

Per certe categorie di professionisti o imprenditori è uno strumento di lavoro indispensabile le cui funzionalità possono essere estese quasi indefinitamente: il limite è l’immaginazione.

Pianificare riunioni con i propri collaboratori, lavorare a quattro mani (ma anche sei, otto etc.) su un documento, fare videoconferenze o gestire le anagrafiche dei propri clienti come con un vero e proprio gestionale, sono solo alcune delle funzionalità in cui un telefonino (più precisamente uno smartphone) ci può essere d’aiuto.

Quello che viene definito con una certa enfasi lo smartworking è di fatto una realtà: possiamo essere interconnessi con i nostri collaboratori o con i nostri clienti in qualunque momento e in qualunque momento possiamo condividere informazioni, gestire processi, avviare conversazioni.

Per fare questo vi presenterò alcune app disponibili per le piattaforme mobile più diffuse e che, a costo zero e con estrema semplicità, permettono di raggiungere questo scopo.

Vediamole in dettaglio:

Per la pianificazione: organizzare tutte le vostre attività e gli appuntamenti di una giornata con un “controllore” che vi avvisa se state facendo tardi o cosa deve succedere tra 30 minuti; permette anche di gestire progetti complessi con task assegnati ai collaboratori; questo può essere fatto con Wunderlist (a costo zero nella versione base)

Per gestire documenti e annotazioni: poter annotare digitalmente su una quantità di fogli infinita, catalogando e condividendo le note e i documenti per usi futuri e invii ai collaboratori, è una funzionalità importantissima che con Evernote può essere svolta nel migliore dei modi (a costo zero nella versione base); di interesse simile può essere l’applicazione che permette di registrare le conversazioni avute al cellulare per un uso futuro (p.es. i dettagli di un lavoro discusso, in macchina, in viva voce, con il cliente, in cui non è possibile prendere nota dei dettagli…); vi consiglio Automatic Call Recorder (a costo zero con le principali funzionalità)

Per la condivisione e il lavoro in team: se dovete condividere documenti con i vostri collaboratori, avviare conversazioni con gruppi di utenti o clienti per elaborare una proposta commerciale o discutere di un preventivo, un accordo etc potete utilizzare Slack che mette a disposizione un ambiente predisposto alla condivisione, che facilita la ricerca e la socialità (a costo zero nella versione base; con costi progressivi a seconda delle funzionalità installate)

Integratore social: quando ho un appuntamento con un potenziale cliente cerco tutto quello che è possibile trovare in rete su di lui, la sua attività, i suoi interessi etc anche solo per poter avviare una conversazione che sia interessante per il mio interlocutore. Charlie App permette proprio questo: analizza il vostro calendario e i partecipanti alle attività pianificate e funziona da collettore per tutto quello che risulta dal web per i nominativi associati…

Sono sicuro che starete pensando… ma come ho fatto fino ad ora? Se state anche pensando che forse avete bisogno di aiuto, contattatemi per qualsiasi chiarimento e informazioni a vivaldo.moscatelli@vivereimpresa.it

 

Vivaldo Moscatelli

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...