Venezia scarlatta: Lotto, Savoldo, Cariani


Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano dal 15 marzo all’11 giu-gno 2017, nella sede di Palazzo Barberini, la mostra Venezia scarlatta: Lotto, Savoldo, Cariani, “nata attorno al nostro capolavoro di Lorenzo Lotto Matrimonio mistico di Santa Caterina d’Alessandria del 1524 e frutto di una serie di collaborazioni che le Gallerie hanno avviato con i più importanti musei internazionali per valorizzare le rispettive col-lezioni e promuoverne la conoscenza e lo studio”, come sottolinea il Di-rettore Flaminia Gennari Santori.

Sei i capolavori esposti, tutti scelti attorno al Matrimonio mistico di Santa Caterina d’Alessandria di Lotto delle Gallerie Nazionli, prove-nienti da New York (Metropolitan Museum of Art), Parigi (Musée du Lou-vre), Madrid (Museo Nacional del Prado) e Bergamo (Accademia Carra-ra), che restituiscono insieme, e tuttavia ognuno nella sua eccezionalità, “il senso del rosso” dei pittori veneti, utilizzato per tessere una fitta trama visiva e simbolica in cui si intrecciano valori civici, passioni religiose, af-fetti mondani, devozioni private, orgoglio professionale. Il rosso a Vene-zia è infatti materia eletta dell’arte: scienza segreta gelosamente custodi-ta e tramandata da pittori, tintori, alchimisti e inventori.

I dipinti in mostra, magnifici “studi in rosso” di Lorenzo Lotto, Giovanni Gerolamo Savoldo e Giovanni Cariani, rimettono in questione il tema del-la centralità della città lagunare sulla Venezia di terra: la grande qualità della pittura di queste opere, caratterizzate da una pennellata cangiante con sfumature variabili e tonalità sensuali, rifocalizza il luogo comune

circa i presunti rapporti di dipendenza o sudditanza tra periferia e centro, tra Terraferma e Dominante.

Generi tradizionalmente diversi, tra cui il ritratto, la storia biblica, il qua-dro devoto, la celebrazione biografica, sono accomunati da un lavoro di proiezione, riuso e migrazione dei motivi formali, compositivi e semantici dei grandi pittori veneziani, rielaborati in modo del tutto libero e autono-mo da Cariani, Savoldo e Lotto.

La mostra è anche un’occasione importante per gli appassionati di Lo-renzo Lotto: per la prima volta a Roma, infatti, sarà possibile ammirare le due versioni del Matrimonio mistico di Santa Caterina di Alessandria (quello proveniente dall’Accademia Carrara e quello conservato nel Mu-seo) a confronto con il Ritratto di Marsilio Cassotti e Faustina Asso-nica, dipinto che il Museo Nacional del Prado presta solo in via del tutto eccezionale.

mostra a cura di Michele Di Monte

Roma, Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini

Preview stampa: lunedì 13 marzo 2017, ore 11.00

Inaugurazione e apertura straordinaria: martedì 14 marzo 2017, ore 18.30 – 22.00

Apertura mostra: 15 marzo – 11 giugno 2017

Roma, marzo 2017

UFFICIO STAMPA BARBERINI CORSINI GALLERIE NAZIONALI:

Maria Bonmassar: +39 06 4825370 | +39 335 490311 | ufficiostampa@mariabonmassar.com

INFORMAZIONI: http://www.barberinicorsini.org

MOSTRA: Venezia scarlatta: Lotto, Savoldo, Cariani

SEDE: Roma, Palazzo Barberini, via delle Quattro Fontane, 13

PREVIEW STAMPA: lunedì 13 marzo, ore 11.00

INAUGURAZIONE: martedì 14 marzo, ore 18.30 – 22.00

APERTURA AL PUBBLICO: 15 marzo all’11 giugno 2017

ORARI: martedì/domenica 8.30 – 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00

GIORNI DI CHIUSURA: lunedì, 25 dicembre, 1° gennaio

BIGLIETTO BARBERINI CORSINI: Intero 10 € – Ridotto 5 €

Il biglietto è valido dal momento della timbratura per 10 giorni in entram-be le sedi del Museo: Palazzo Barberini e Galleria Corsini.

Gratuito: minori di 18 anni, scolaresche e insegnanti accompagnatori dell’Unione Europea (previa prenotazione), studenti e docenti di Architet-tura, Lettere (indirizzo archeologico o storico-artistico), Conservazione dei Beni Culturali e Scienze della Formazione, Accademie di Belle Arti, dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, membri ICOM, guide ed interpreti turistici in servizio, giornalisti con tesserino dell’ordine, portatori di handicap con accompagnatore.

Informazioni: tel. 06-4824184 | email: Gan-aar@beniculturali.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...