ONLY WINE FESTIVAL: DUE GIORNI IN UMBRIA PER CONOSCERE LE GRANDI STORIE DI PICCOLE CANTINE E DEI PIÙ GIOVANI PRODUTTORI ITALIANI


Mettete un weekend di fine aprile in Umbria, con la stagione primaverile in piena esplosione, ed una piccola cittadina medievale con la sua storia e la sua cultura anche enogastronomica, quale Città di Castello. Aggiungete un centinaio di altrettanti piccoli produttori italiani molto giovani, tra i migliori del panorama enologico nostrano, con altrettante storie di vita, di vite, di produzione, di lavoro, ed otterrete quello che sarà l’Only Wine Festival. Giunto alla sua quarta edizione, ancora più ricca e completa, dopo aver contato ben trentamila visitatori solo lo scorso anno, torna dal 22 al 23 aprile 2017 grazie all’organizzazione di Fiera Show in collaborazione con AIS (Associazione Italiana Sommelier) e al patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, della Regione Umbria e del Comune di Città di Castello. Un’occasione importante per tutti i giovani produttori che per la loro età e le dimensioni delle loro cantine tendono ad incontrare difficoltà nel farsi strada in questo avvitato mondo, ma anche per tutti noi amatori, amatoriali o esperti, ugualmente giovani o più maturi, grandi o piccoli bevitori, tutti intenzionati a dare valore ad ogni singola storia consci dell’impegno che si cela dietro ad una singola bottiglia.

Dunque, il vino come legame, come essenza che unisce persone e luoghi, come oggetto e soggetto di una comunicazione volta alla sua comprensione, alla conoscenza, all’esplicitazione dell’esperienza. Perché Only Wine Festival non si prefigge di essere un evento solo per tecnici e operatori del settore, ma per mediare tra i produttori e tutti gli appassionati, coloro che, neofiti alle prime armi o semplicemente curiosi, amano bere del buon vino ma, soprattutto, vogliono imparare ad apprezzarlo passando attraverso la sua storia e le mani di chi lo produce. Ecco, allora, che la manifestazione regalerà frequenti occasioni di incontro e confronto tra un assaggio e l’altro all’interno della Mostra Mercato a Palazzo Bufalini, tra le bollicine delConsorzio Trentodoc e i produttori provenienti da tutta Europa nell’ambito dell’Only Wine International ospiti di quest’anno in Piazza Matteotti, e delle numerose degustazioni guidate a tema, pensate apposta anche per coloro che se ne intendono meno, condotte dai più grandi sommelier italiani: Luca Martini, Miglior sommelier del Mondo, Andrea Galanti, Miglior sommelier d’Italia 2015 e Maurizio Dante Filippi, Miglior sommelier d’Italia 2016, coadiuvati dagli esperti Lis (Lingua dei Segni Italiana) dell’ A.U.S.R.U., Associazioni Unite dei Sordi della Regione dell’Umbria e ANIMU per accompagnare alla scoperta dei vini anche gli appassionati non udenti. La totale condivisione di intenti e di linguaggi, tutti sotto il segno del vino, troverà massima espressione nelle degustazioni guidate in lingua inglese per i visitatori stranieri che ogni anno arrivano alla scoperta del territorio umbro e in quelle dedicate a chi di vino ne capisce ma ha voglia di imparare e di mettersi in gioco: gli Speed Wine, mini corsi di avvicinamento alla degustazione, che in pochi essenziali passi permetteranno di apprendere tutte le regole fondamentali per assaporare con metodo e piacere, nonché di divulgare il senso civico del bere responsabilmente tra i giovani presenti; e i Wine Coach, tour guidati dai sommelier AIS per scoprire le eccellenze regionali e i migliori abbinamenti.

Italiani e non tra gli ospiti e le cantine protagoniste, vino e non solo tra i momenti di svago ed esperienza, perché Only Wine Festival sarà anche il palcoscenico di altre eccellenze nostrane tra gastronomia, birra e whisky: Only Food, un vero e proprio tour tra sapori nuovi e abbinamenti unici alla scoperta dei prodotti tipici; Only Beer, mondo della birra artigianale;Only Spirits, un’area interamente (e intensamente) dedicata al whisky in collaborazione con ilWhisky Club Italiano. A sugellare questo universo enogastronomico sarà l’Only Wine Excellence, la cena-degustazione di sabato 22 aprile che delizierà i suoi convitati con i segreti del Miglior Sommelier del Mondo Luca Martini, pronto ad illuminarli sui cinque vini della selezione Only Wine International, e i piatti dello Chef Hirohiko Shoda, più noto come Chef Hiro.

Per ulteriori informazioni, per le prenotazioni e per conoscere dettagliatamente il programma, è possibile consultare il sito internet dell’Only Wine Festival: www.onlywinefestival.it

Ma, soprattutto, è doveroso provare! Fate visita all’eccellenza.

Only Wine Festival, 22 e 23 aprile 2017 a Città di Castello (PG)

Piera Feduzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...