We Food Buona Cucina, tra presente e passato


A pochi passi dalla Stazione Tiburtina, a Roma, c’è un locale di qualità, in cui sono mescolati diversi elementi che, insieme, formano un cocktail vincente.

We Food è un modern homemade restaurant, una vera e propria novità nel panorama gastronomico della capitale. Noi di Eventi abbiamo avuto avuto la ghiotta opportunità di cenare in questo magnifico locale, in occasione della festa di San Patrizio e il risultato ci ha lasciato davvero a bocca aperta. L’atmosfera era azzeccatissima, in perfetto stile irish, con la presenza del tradizionale verde, colore nazionale irlandese, senza però esagerare nei toni; il sevizio è stato puntuale e professionale e la selezione di piatti davvero stupefacente. In particolar modo gli hamburger, preparati a regola d’arte e con materie prime di alta qualità; anche la selezione delle birre è stata soddisfacente, adatta al bevitore occasionale e all’intenditore di lunga data, in una serata speciale come quella in cui si festeggia il santo patrono d’Irlanda.

L’evento è stata un’occasione d’oro per conoscere una realtà culinaria e d’intrattenimento eccellente ma l’impressione generale, che ci ha lasciato questa moderna locanda, va ben oltre il successo di una serata. L’idea di base è semplice ma azzeccata: proporre una cucina di spessore, rigorosamente “fatta in casa”, dando anche la possibilità agli avventori di ritrovarsi in serate-evento, nelle quali poter gustare qualcosa di ricercato e speciale, che appaghi la fantasia oltre che il palato.

Il 30 marzo c’è stato un altro evento davvero interessante, VINILE42, una serata in cui si omaggiavano i magnifici e favolosi anno ’80 e, in particolar modo, la musica in vinile. Quei dischi neri, che hanno rappresentato per generazioni intere il concetto di libertà, espresso dalla potenza della musica, sono stati i veri protagonisti. Ogni avventore poteva selezionare la musica da ascoltare, scegliendola tra le ballate romantiche, che creavano e creano l’atmosfera giusta, e i ritmi scatenati del rock, che venivano sprigionati dalle serate in discoteca con i dj. Il tutto, naturalmente, accompagnato da proposte gastronomiche sbalorditive, con piatti tipici rivisitati in perfetto stile We Food, come lo Special Burger We’80 e il cocktail Blondie.

Insomma, siamo certi che We Food riserverà ancora tante sorprese emozionanti e squisite ai suoi avventori, con la qualità e il buongusto che lo contraddistingue.

 

 

Patrizio Pitzalis

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...