“LA CORRUZIONE SPUZZA” I NUOVI CORRUTTORI DEL TERZO MILLENNIO


 

Potremmo definirla una biografia tutta italiana il libro di Raffaele Cantone e Francesco Caringella “La Corruzione Spuzza” della collana Frecce edito da Mondadori.

Biografia che nasce sull’onda dell’indimenticabile discorso di Papa Francesca il 21 Marzo 2015 davanti ai ragazzi di Scampia e la sua indignazione di fronte a quella “spuzza” che corrode la collettività ma nasce anche e soprattutto dalla lunga esperienza professionale che dura da oltre vent’anni degli autori.

Raffaele Cantone è presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac).E’ stato sostituto procuratore a Napoli, dove nel 1999 è approdato alla Direzione distrettuale antimafia, è stato poi magistrato addetto all’ufficio massimario, consulente della Commissione parlamentare antimafia e membro della Commissione per la trasparenza e prevenzione della corruzione del Ministero della Funzione pubblica. Ha scritto numerosi articoli su argomenti giuridici e alcune monografie in materia di diritto penale. Collabora con «Il Mattino». Tra i suoi libri Solo per giustizia .I Gattopardi , Operazione Penelope , Il male italiano. Francesco Caringella è stato commissario di polizia e magistrato penale a Milano durante «Mani pulite», è presidente di Sezione del Consiglio di Stato. Inoltre, è presidente della Commissione di garanzia presso l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e giudice del Collegio di garanzia dello sport presso il Coni. Autore di molte opere giuridiche e da decenni impegnato nella formazione di futuri magistrati e avvocati, ha pubblicato anche tre libri di narrativa: Il colore del vetro , Non sono un assassino( vincitore del Premio Roma per la narrativa) e Dieci minuti per uccidere

Oggi a due mani firmano questa analisi della corruzione nel Terzo Millennio,ben diversa da quella del passato dove l’azione avveniva tra corrotto e corruttore. Oggi l’azione è tentacolare e spietato e fa giri vorticosi fino ai vertici ormai sempre più palesati. Una vera e propria organizzazione criminale che include burocrati,colletti bianchi,imprenditori di vario genere.

Ma tanto più le aree della corruzione si amplificano a macchia d’olio tanto meno le persone sembrano non rendersene conto come se “quelli” fossero soldi loro e invece purtroppo sono soldi pubblici”investiti” per avere favori in ogni campo. Un appalto pilotato, una licenza edilizia comprata, una sentenza truccata,una gestione immorale danneggia tutti,privandoci di risorse,opportunità e prospettive.

Il libro è suddiviso in nove capitoli,ognuno dei quali tratta “una corruzione” diversa :dal territorio,alle opere pubbliche,dalla sanità alla democrazia entrando nelle viscere del problema in maniera chiara e precisa,non lasciando dubbi al lettore sul problema né su come cercare di affrontarlo.

Ho letto attentamente il testo,un vero trattato contro ignoti perché purtroppo tutti i nomi sono ancora lontani dall’essere pronunciati e una frase in particolare ho trovato interessante parlando della corruzione del Palazzo di Giustizia <<una città straniera ai giorni nostri, abitata da custodi del tempio che ne diventano i profanatori>>

Una fotografia dell’Italia vista dagli occhi di chi sta “al di qua” delle barricate,un libro che deve essere letto per prendere quella consapevole coscienza che spesso i media bypassano a scapito di quella”spuzza” che come una nube inquinata aleggia pericolosa in questa “povera Italia”!

Box informazioni:

Scheda libro

Autore: Raffaele Cantone, Francesco Caringella Titolo: La corruzione spuzza Editore: Mondadori Collana: Frecce Prezzo: € 18,00 Pagine: 272 In libreria: 4 aprile 2017

Michela Cenci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...