LUNGIMIRANZA, INTELLIGENZA E CUORE: DOPO 40 ANNI DI GESTIONE TULLIO BASSANESE PASSA IL TESTIMONE DEL RISTORANTE STORICO PER PORTARE A TRIESTE UN CONCEPT INTERNAZIONALE. LA TRADIZIONE DEL “GRANZO” IN PIAZZA VENEZIA CONTINUA CON IL RESIDENCE AD IL BAR ANNESSO.


Tullio Bassanese da tempo ha intuito il cambiamento cittadino che va verso l’internazionalizzazione della città. Il settore turistico e congressuale riserverà grandi soddisfazioni a Trieste nei prossimi anni: prova ne sono i numerosi articoli di apprezzamento verso Trieste già apparsi in autorevolissime testate giornalistiche internazionali, l’attività crocieristica sempre più vivace e la candidatura di Trieste quale “Capitale Europea della Scienza 2020” soltanto per nominarne alcune. Dopo una riunione famigliare Tullio Bassanese, con lungimiranza ed intelligenza, ha deciso quindi di dare un’impronta nuova e più internazionale ai locali di Piazza Venezia #7. Ha condiviso il progetto con un gruppo italiano leader nel settore della ristorazione convinto che l’operazione sarà un valore aggiunto per la città. La consapevolezza che una gestione familiare del ristorante, pur in un momento di grande crescita, non possa paragonarsi a quella di un colosso, che in qualità di risorse umane non ha nulla da invidiare a qualunque multinazionale del settore, ha determinato questa scelta. La tradizione triestina dell’ospitalità portata avanti dal più antico dei ristoranti delle rive cittadine però continua! Continua perché la proprietà rimane della famiglia, che si concentrerà in prima persona nello sviluppo dell’accoglienza nel residence e nel bar adiacenti al ristorante, con attenzione particolare alla valorizzazione dei prodotti del nostro territorio. Il Patron dello storico Ristorante Al Granzo dopo 40 anni esatti di gestione cambia quindi pelle al suo ristorante. E’ stata una decisione difficile e sofferta. Il pensiero è andato verso il rispetto della città mentre il cuore verso i collaboratori, alcuni fedeli addirittura da più di 30 anni. Tullio ha fatto partecipi i membri del suo team: qualcuno rimarrà integrato nella struttura ricettiva, per altri addirittura si prospettano esperienze professionali all’estero con chef stellati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...