CALL FOR ARTISTS MARTELIVE 2017 ARTI VISIVE Open call per giovani pittori, fotografi, street artist, grafici e illustratori, scultori e installatori DEADLINE 30 SETTEMBRE 2017


Per la finale nazionale del contest MArteLive che si svolgerà in un’unica ed esclusiva location a Roma dal 5 al 7 dicembre, Procult lancia la Call For Artist con deadline 30settembre 2017 per la selezione di giovani pittori, fotografi, street artist, grafici e illustratori, scultori e installatori domiciliati su tutto il territorio italiano e con età compresa tra i 18 e i 39 anni, come da regolamento (vedi qui), che avranno la grande possibilità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performance durante la Biennale MArteLive 2017.

La Biennale MArteLive è la biennale delle arti e dei giovani artisti: 6 giorni di arte e spettacoli dal vivo, mostre e installazioni, dibattiti e meeting per uno dei più grandi e attesi raduni artistici italiani del 2017.

900 artisti, 300 spettacoli, 500 opere esposte, 16 discipline artistiche ad animare una settimana all’insegna dell’arte e della cultura, pronta a invadere nuovamente tutta la città di Roma e a coinvolgere 40 location esclusive e 10 comuni del Lazio, ospitando guest star di fame nazionale e internazionale, oltre a dare voce ai migliori artisti emergenti selezionati su tutto il territorio nazionale.

MArteLive è il primo festival multidisciplinare italiano che dal 2001 seleziona e lancia i migliori talenti della scena contemporanea nazionale,assegnando ogni anno oltre 100 premi tra produzioni e contratti di management, workshop e residenze gratuite, copertura stampa e visibilità, ingaggi e partecipazioni a festival ed eventi esclusivi.

Per questa edizione, lo storico partner Fondazione CON IL SUD premia le ARTI VISIVE mettendo in palio 4.500 euro per l’acquisto di 3 opere scelte tra le vincitrici alla Biennale MArteLive. E ancora tra i numerosi premi in palio ricordiamo: workshop di fotografia (Officine Fotografiche), copertura stampa MArtePress, corsi di formazione messi in palio da FormazioneLive, possibilità di esporre in esclusive gallerie partner del festival,e tanto altro ancora (per consultare l’elenco dei premi in palio in continua definizione visita il sito http://www.marteawards.it).

Gli artisti selezionati tramite l’open call avranno l’opportunità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performance davanti a una Giuria di qualità composta da docenti specializzati, curatori, giornalisti e redattori d’importanti riviste settoriali, direttori artistici di festival o gallerie d’arte, nonché artisti già affermati, entrando in contatto con addetti ai lavori e professionisti del settore. Numerose le location selezionate non solo su Roma, tra cui gallerie d’arte sparse in tutta la città ma anche luoghi non convenzionali come muri e spazi urbani da riqualificare, ma anche borghi storici dei 10 comuni laziali coinvolti nel progetto: negli ultimi quattro giorni di Biennale, dal 7 al 10 dicembre, gli spettacoli si svolgeranno simultaneamente in più location sparse in tutta la città di Roma e nelle diverse Province del Lazio coinvolte, con l’intento di invadere d’arte e cultura l’intera regione.

MArteLive offre un’occasione unica ai giovani artisti che vogliono emergere nel contesto culturale e allo stesso tempo vivere un’esperienza indimenticabile accanto a importanti big della scena contemporanea. Numerosi gli artisti emergenti che sono stati scoperti e portati sulla scena grazie al MArteLive System, che ha permesso loro di esporre, esibirsi o partecipare a festival, eventi, mostre personali o collettive. Tra gli altri, solo per citarne alcuni, il giovanissimo e talentuoso Antonino Perrotta, finalista dell’ultima Biennale,Cristiano Quagliozzi, i fotografi PP+C Creative Studio (vincitori della BiennaleMArteLive 2014) e il finalista Michele Cirillo.

Dalla BiennaleMArteLive 2014, che ha registrato oltre 30.000 presenze e selezionato più di 900 artisti in tutta Italia tra gli oltre 2000 iscritti al concorso, sono nate inoltre numerose iniziative

dedicate alle ARTI VISIVE, tra cui il “Progetto Curatela” che ha permesso a oltre 100 artisti di esporre le proprie opere al MACRO di Roma, con l’intento specifico di coinvolgere e mettere in relazione gli artisti con numerosi operatori del settore tra curatori, galleristi e critici d’arte, nonché il progetto“Street Art for Culture”nato invece con lo scopo di realizzare opere murarie per riqualificare i quartieri periferici della città. Entrambi i progetti sono in programma anche per la Biennale MArteLive 2017: lo scopo è quello di richiamare l’attenzione sulle arti visive creando sinergie professionali e artistiche.

Numerosi gli artisti di successo, noti sia a livello nazionale che internazionale, che negli anni hanno partecipato a MArteLive o ai diversi festival e progetti collaterali nati da esso, come il grande Festival internazionale di Arti Visive e Performative 99 ARTS, giunto nel 2016 alla sua terza edizione, chiamando a raccolta più di 99 artisti che hanno esposto le proprie opere in 3 diverse location su Roma.

Tra gli altri ricordiamo gli street artist romani SOLO, Diamond, Moby Dick, Beetroot, gli scultori Jacopo Mandich e Franco Losvizzero, i fotografi Antonio Barrella, Angelo Cricchi e Nicotera, i pittori Desiderio e Fralleone, lo street artist italo-olandese Jorit.

La Biennale MArteLive sarà uno dei più grandi eventi multi-artistici del 2017, rivolti alla spettacolarizzazione dell’arte in tutte le sue forme: ricordiamo che la call for artist è aperta inoltre a tutti i talenti emergenti nelle 16 discipline previste dal festival (musica, teatro, danza, arte circense, cinema, videoclip, video arte, deejing, letteratura, street art, pittura, fotografia, scultura, illustrazione, moda&riciclo, artigianato artistico). Per info http://www.marteawards.it.

Modalità di partecipazione e termini di consegna

– La call è aperta a tutti i giovani artisti emergenti tra i 18 e i 39 anni provenienti da tutte le regioni italiane e con domicilio in Italia di Arti Visive (Pittura, Fotografia, Grafica, Street Art, Scultura e Installazione)

– Ciascun candidato o gruppo può partecipare presentando il proprio progetto da consegnare entro e non oltre il 30settembre 2017.

– Le opere e le performance possono essere realizzate a tema libero e per mezzo di qualsiasi tecnica.

Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito http://www.marteawards.it e iscriversi compilando il form corrispondente alla sezione artistica desiderata.

Le selezioni nazionali degli artisti in concorso si concluderanno il 30settembre2017, quando inizierà ufficialmente la fase finale del contest MArteLive: chiuse le iscrizioni, le giurie di qualità selezioneranno in tutta Italia i finalisti che rappresenteranno la propria regione, entrando di diritto nel cast della finale nazionale del contest che si terrà a Roma tra il 5 e il 7 dicembre durante la Biennale MArteLive.

– Leggi attentamente il REGOLAMENTO (http://concorso.martelive.it/regolamento)

– Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui vuoi partecipare

– Compila il form di iscrizione relativo alla sezione o alle sezioni scelte.

– Completa l’iscrizione che oltre a permettere la partecipazionea più sezioni del concorso, dà l’opportunità di ricevere la MArteCard che dà diritto ad una serie di sconti agevolazioni legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia.

Il candidato dovrà esprimere la propria liberatoria nel trattamento dei dati e dei materiali inviati. Il materiale inviato entrerà a far parte dell’archivio dell’organizzazione del festival e verrà utilizzato per la promozione dello stesso.

Specifiche tecniche dei progetti

· Fotografia:Ai fini della preselezione i fotografi in qualità di singolo artista o collettivo dovranno inviare all’indirizzo di postaelettronica fotomartelive@gmail.com o a iscrizioni@martelive.it:

– 4 foto (formato jpg) della serie fotografica da presentare al concorso

– Link al proprio sito internet o pagina facebook

– Titolo e descrizione della serie fotografica in formato .doc (max una cartella) con breve nota biografica dell’autore.

· Pittura: Ai fini della preselezione i pittori in qualità di singolo artista o collettivo dovranno inviare all’indirizzo di posta elettronica artivisive@martelive.it o a iscrizioni@martelive.it:

– 3 foto (formato jpg) dei propri lavori da presentare al concorso

– Link al proprio sito internet o pagina facebook

– Un testo di presentazione del progetto artistico in formato .doc (max una cartella) con breve nota biografica dell’autore.

* Per pittura verrà giudicata anche la performance live, da ritenersi obbligatoria.

· Grafica e Illustrazione: Ai fini della preselezione i grafici in qualità di singolo artista o collettivo dovranno inviare all’indirizzo di posta elettronica sezionegraficamartelive@gmail.com:

– 4 opere (formato PDF) della serie presentata al concorso

– Link al proprio sito internet o pagina face book

– Titolo e descrizione del progetto in formato .doc (max una cartella) con breve nota biografica dell’autore.

· Street Art: Ai fini della preselezione, i street artist in qualità di singolo artista o collettivodovranno inviare all’indirizzo di posta elettronica o a iscrizioni@martelive.it:

– 3 foto (formato jpg) dei propri lavori

– Link al proprio sito internet o pagina facebook

– Titolo e descrizione del progetto artistico in formato .doc (max una cartella) con breve nota biografica dell’autore.

· Scultura e Installazione:Le misure massime consentite per ogni opera saranno rese note dieci giorni prima dalla data dell’evento. Questo renderà possibile fornire agli artisti informazioni precise sugli spazi che andranno ad occupare e permettere anche la creazione di opere o installazioni site- specific.

Per la sezione Scultura e Installazione, gli artisti dovranno far pervenire l’opera originale, personalmente o tramite corriere, a proprie spese.

L’associazione declina ogni responsabilità di eventuali danni di qualsiasi natura alle opere. Ai singoli artisti è quindi demandata la possibilità di stipulare qualsiasi tipo d’assicurazione contro i danni che le loro opere potrebbero subire, assicurazione che deve esser sottoscritta dall’artista stesso.

Diritti

Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa.

Criteri di valutazione

Tra i principali criteri applicati dallo staff di curatori e professionisti di settore, nella selezione insindacabile dei lavori, vi sono la contemporaneità dei linguaggi artistici adoperati e la fattibilità tecnica (si ricorda che il festival ha luogo anche in spazi non convenzionali).

Per info: Gli organizzatori sono a disposizione per ogni chiarimento necessario e/o utile alla presentazione del progetto e successivamente alla definizione di ogni dettaglio relativo alla realizzazione delle performance,all’indirizzo e-mail iscrizioni@martelive.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...