Ama Festival: il matematico Piergiorgio Odifreddi ed Andrea Loreni, funambulo zen interpretano la “Razza Umana”


Doppio appuntamento per la nuova edizione di Ama Festival, il festival promosso da Ama Aquilone che quest’anno ci accompagna alla scoperta della Razza Umana. La kermesse debutta Sabato 1 luglio con la lezione spettacolo “In principio era Darwin” di Piergiorgio Odifreddi e prosegue Domenica 2 con la conferenza spettacolo “In cammino verso l’Essere” e la performance di funambolismo “Camminare nel Cielo” a cura, entrambe, del funambolo Zen e recordman italiano Andrea Loreni. L’ingresso è gratuito.

Al via, Sabato 1 luglio, Ama Festival, il festival delle arti parlate, rappresentate e musicate. Le parole chiave, per questo doppio appuntamento che ci condurrà alla scoperta della Razza Umana e delle sue molteplici bellezze, saranno #specie, #terrestre e #celeste, “rilette” da due ospiti straordinari, il matematico, logico e saggista Piergiorgio Odifreddi ed il funambulo Zen Andrea Loreni. Il prossimo fine settimana salperemo con il brigantino “Beagle” per attraversare i sette mari, in compagnia di un passeggero d’eccezione, il giovane Charles Darwin, che ci farà scoprire le tappe salienti del suo pensiero e la teoria della specie, le sue ripercussioni nella cultura moderna e le reazioni che ha scatenato. Ad aprire ufficialmente il Festival, sabato 1 luglio, sarà infatti Piergiorgio Odifreddi, matematico, logico e saggista italiano con sua lezione spettacolo “In principio era Darwin” introdotta da Giuseppe Frangi, direttore del Magazine Vita non profit. Odifreddi ha studiato matematica in Italia, Stati Uniti e Unione Sovietica, e insegnato logica presso l’Università di Torino e la Cornell University. Nel 2011 ha vinto il premio Galileo per la divulgazione scientifica. Oltre all’attività accademica collabora con le maggiori testate giornalistiche nazionali.

Domenica 2 luglio sarà Andrea Loreni, l’unico funambolo italiano specializzato in traversate su cavo a grandi altezze, il protagonista della seconda giornata. Due gli appuntamenti con il funambolo zen laureato in Filosofia che alle ore 18.00, all’interno della Cerimonia delle Dimissioni degli ospiti della Comunità, terrà la conferenza spettacolo dal titolo “In cammino verso l’Essere” e alle ore 21.30 accompagnerà il pubblico a “Camminare nel cielo”, con una suggestiva traversata di 40 metri, a un’altezza di dieci, sopra i tetti di Casa Ama.

Prima di mettersi in cammino sul cavo il funambolo lascia il proprio sé alle spalle, perde la propria identità, per raggiungere l’autenticità che accomuna tutta la Razza Umana. Il cavo del funambolo questa volta unisce ciò che normalmente è distino: Comunità terapeutica e mondo esterno, due passi e due luoghi di un unico cammino, un percorso simbolico che accomuna per una notte cielo e terra.

L’orchestrina in concerto animerà, con il proprio repertorio che va dal folk alle andature più popolari, da ironie swing a brani dall’assetto più cantautoriale, la seconda giornata di festival. Il gruppo musicale emergente è una piccola orchestra di sei elementi dove ognuno è musicista, autore e arrangiatore.

Ama Festival è promosso dalla Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone, realizzato insieme alla Fattoria Biosociale Ama Terra ed è patrocinato dalla Regione Marche e dal Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche. L’ingresso è gratuito.

Ama Festival è Casa Ama, Contrada Collecchio 19, 63082 Castel di Lama (AP)

Per info http://www.ama.coop

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...