CHEF MARCO CERVASIO QUANDO LA CUCINA “PARLA” ITALIANO


Non ha ancora trent’anni lo Chef Marco Cervasio eppure in quella valigia, dove oltre agli abiti sistemiamo i sogni, hanno trovato posto anche molte esperienze e oggi quel bagaglio lo ha aperto a Roma dove da un anno lavora come Sous Chef nel ristorante “La Tavola,il Vino,la Dispensa”.

Il viaggio inizia a Napoli,sua città natale, dove dopo il diploma presso l’IPSAR Lucio Petronio intraprende la strada per Ravello aprendo le porte della cucina del “Belmond Hotel Caruso” chiudendosi dopo un anno. E dato che chiusa una porta ad aprirsi è un portone ,quello per Marco si chiama Oliver Glowing .Il ristorante omonimo è l’occasione per Marco di mettersi in gioco e di mostrare le sue competenze .Caparbietà e professionalità non passano inosservate ad un occhio attento soprattutto a quello dello Chef Glowing che riconosce queste qualità in Marco scegliendolo anche per “La Tavola,il Vino,la Dispensa”,ristorante nel Nuovo Mercato Centrale di Roma Termini.

Forgiato da questo grande professionista,Marco ne eredita la cultura gastronomica e la grande competenza in ambito culinario. Una cucina creativa che reinterpreta la tradizione con rispetto. Meticolosa è la ricerca di prodotti e di materie prime d’eccellenza accompagnate da fantasia e passione. Marco Cervasio è parte del progetto dello Chef Oliver di formare nuovi allievi che lo aiutano nel suo programma di esportare il concetto di dieta mediterranea nel mondo. Un progetto dove alla base ci sono le materie prime italiane come pasta,olio ,formaggi,vini,affiancati alla disciplina tedesca e arricchiti con l’ingrediente segreto: la creatività,il tutto in un ambiente informale e accogliente con una splendida vista sul Mercato Centrale e la Cappa Mazzoniana.

Ed ecco che il menu rispecchia la filosofia in cucina dove uno spaghetto con pomodorini,basilico e Parmigiano Reggiano diventano un must. Dall’antipasto al dolce ogni piatto parla italiano,fatto di sapori semplici accompagnati da una buona dose di fantasia.

Marco sceglie la qualità ereditando e apprendendo l’arte culinaria dal suo maestro,portavoce dell’immenso patrimonio italiano in fatto di enogastronomia aggiungendo quel tocco “gourmet” che regala al piatto la giusta dose di internazionalità.

Auguriamo a Marco di diventare un vero protagonista nelle cucine italiane e di portare orgogliosamente nel mondo il buon Made in Italy!

Box informazioni:

https://it-it.facebook.com/public/Marco-Cervasio

Michela Cenci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...