“CROMOLOGIA” I paesaggi di Franco Fontana in mostra a Torino


Dal 13 luglio al 23 ottobre 2017, il Palazzo Madama di Torino ospita, presso la Corte Medievale, la mostra Franco Fontana. Paesaggi, a cura di Walter Guadagnini (direttore di CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia di Torino). La rassegna, realizzata con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, presenta la più che cinquantennale carriera artistica del celebre fotografo Franco Fontana (Modena, 1933), attraverso una selezione di venticinque grandi immagini, appartenenti all’UniCredit Art Collection.

Franco Fontana si è accostato alla fotografia nel 1961. Dopo aver partecipato alla III Biennale Internazionale del Colore a Vienna (1963), l’artista ha tenuto le prime mostre personali a Torino (Società fotografica Subalpina, 1965) e a Modena (Galleria della Sala di Cultura, 1968), esponendo con successo i suoi primi scatti a colori. In seguito ad un viaggio negli Stati Uniti, compiuto nel 1979, Fontana ha incominciato a interessarsi allo spazio urbano, che, assieme al paesaggio, costituisce uno dei temi centrali della sua produzione. Intenzionato ad adattare il proprio linguaggio a mezzi e fini comunicativi sempre nuovi, negli ultimi anni, l’artista ha accolto fra le proprie pratiche l’elaborazione digitale. Nel 2003, è stata pubblicata la monografia Franco Fontana – Retrospettiva, che ripercorre accuratamente tutte le fasi salienti della sua attività creativa, compresi i lavori realizzati per riviste e quotidiani (“Vogue USA”, “Vogue France”, “Il Venerdì di Repubblica”, “Panorama” e “New York Times”) e quelli destinati alla pubblicizzazione di prestigiosi marchi di fabbrica (Fiat, Volkswagen, Ferrovie dello Stato, Snam, Sony, Volvo, Versace, Canon, Kodak, Robe di Kappa). Nel 2006, Franco Fontana ha ricevuto la Laurea Magistrale ad Honorem in Design eco compatibile dal Consiglio della Facoltà di architettura del Politecnico di Torino. Le sue opere sono conservate ed esposte in molti dei più importanti musei del mondo, tra cui il Museum of Modern Art di New York, il Museum of Fine Arts, San Francisco, il Victoria and Albert Museum di Londra, il Puskin State Museum of Fine Arts di Mosca, il Metropolitan Museum di Tokyo, la National Gallery di Pechino e la Australian National Gallery di Melbourne.

Protagonista della mostra torinese è il colore, forma e sostanza dei paesaggi fotografati da Franco Fontana, onnipotente strumento di cui egli si serve per conferire ai suoi scatti l’impronta anti-naturalistica, anti-documentaristica e radicalmente soggettiva che caratterizza il suo lavoro, fin dalla seconda metà degli anni ’60. Il colore modella e organizza tutti gli elementi dello spazio secondo un nuovo ordine che sublima il paesaggio, restituendo la sua essenza, pura e libera dall’ingombro delle contingenze reali, al metafisico mondo immaginale.

Franco Fontana. Paesaggi

(13 luglio – 23 ottobre 2017)

Palazzo Madama

Piazza Castello, Torino

Tutti i giorni 10.00 – 18.00

Martedì chiuso

http://www.palazzomadamatorino.it

Giada Sbriccoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...