Teatro L’Aura stagione 2017/2018


Lunedì 2 ottobre 2017 alle ore 18.30 al Teatro L’Aura di Roma si inizierà l’autunno con la conferenza stampa di presentazione della stagione 2017/2018. Da ottobre a maggio un susseguirsi di spettacoli per tutti i gusti. Quest’anno un cartellone di “Storie da vivere insieme”: classici, commedie, gialli, storici,tragedie e musica. Un cartellone veramente ricco e per tutti gusti

Ad aprire la stagione sarà la Compagnia teatrale Carmen Morello, in scena dal 5 al 15 ottobre con “Il sogno di Clio”, scritto da Gennaro Francione e diretto da Igor Maltagliati, che racconta un paradosso giudiziario degli anni ’20 intrecciando una storia di passione con una storia di differenze sociali e culturali.

A seguire, dal 19 al 22 ottobre, “Ora” di Luca Giacomozzi, una amalgama di storie diversecon un unico punto d’incontro che alternerà forti momenti di comicità a riflessioni intense che puntano dritte al cuore.

Gate 2348 – Quando la candela si spegne rimane il buio” di Andrea Gizzi, con Massimo Vincenzi, dal 26 ottobre al 5 novembre ci mostrerà in modo divertente e cinico uno dei temi più scottanti per la nostra società: l’utopia del lavoro.

A portare un po’ di brio saranno le bravissime Gaia Contrafatto e Virginia Risso con una commedia tutta al femminile “Manola”, dal al 8 all’ 12 novembre 2017 tratta dall’omonimo best seller di Margaret Mazzantini.

Alex Cantarelli, che ci accompagnerà in questa stagione con tre opere dai temi più disparati, presenterà la sua “Odissea”, un viaggio interiore di un Ulisse contemporaneo alle prese con una vita fatta di solitudine seppur piena di persone ed incontri, in scena dal 15 al 19 novembre.

Una commedia esilarante e giovanile quella di Roberto Lopez, “Improvvisamente”, la storia di due amici che condividono lo stesso appartamento, ma hanno un approccio totalmente differente con il mondo femminile. In scena il bravissimo ed eclettico Gabriele Marconi, accompagnato da un cast esilarante: Simona Mancini, Armando Puccio, e Ilaria Sequino dal 23 novembre al 3 dicembre.

Spazio anche ai classici dal 7 al 17 dicembre con “L’uomo, la Bestia e la Virtù”, la divertente satira pirandelliana che fa luce sull’ipocrisia dei rapporti tra gli esseri umani. A grande richiesta, visto il successo e l’apprezzamento del pubblico, torna al Teatro L’Aura questo “Pirandello” con la regia di Matteo Fasanella.

Il teatro e la danza si spalleggiano nello spettacolo “La regina delle nevi” di Simonetta Checcia e Bruno Secchi che si avvalgono della preziosissima collaborazione di Noa Zatta, Camilla Curiel e Nicoletta Cabassi, in scena dal 3 al 7 gennaio

Ecco il secondo appuntamento con il teatro di Alex Cantarelli “Nymphomaniac”, dal 10 al 14 gennaio, uno spettacolo sensuale e dai toni provocanti.

Con Capodanno avremo in scena anche la direttrice artistica del Teatro L’Aura, Laura Monaco. Debutto previsto proprio la notte del 31 dicembre 2017 con “Che casino…la memoria”, una commedia dalle situazione esilaranti e dai innumerevoli colpi di scena, ambientata nel 1948. Lo spettacolo sarà replicato anche dal 24 al 28 gennio.

Con il 2018 inizia un appuntamento da non perdere la seconda Edizione della Rassegna Teatrale TALENTARTE curata da Felice Sandro Leo, una collaborazione tra l’Associazione Culturale La Tana dell’Arte e il Teatro L’Aura. La selezione di Corti, Monologhi e Cabaret e atti unici aperta a tutti gli artisti avrà un’eccezionale presidente di giuria: Pippo Franco. La data di apertura della rassegna è il 2 ottobre 2017. Le serate di preselezione sul palco del Teatro L’Aura inizieranno a partire dal 5 febbraio.

Dal 7 all’11 febbraio “Mr. President”di Alex Cantarelli. Un dopocena confidenziale che svela la persistenza delle simpatie naziste anche settant’anni dopo la caduta di Hitler. Con Gloria Carovana e Pavel Zelinskiy

Enzo Marcelli promette grasse risate con la sua commedia cabaret “Tutti giù x terra”, un’esilarante spettacolo che gli amanti della risata, del cabaret e del buon umore non possono assolutamente perdere. In scena dal 21 al 25 febbraio.

Dal al 1 al 11 marzo sarà in scena “Ho imparato a sognare” di Luca Giacomozzi con la regia di Felice Sandro Leo.La storia di due colleghi che condividono la passione per il canto tanto da creare una sincera e profonda amicizia. Con Carlotta Ballarini, Stefano Scaramuzzino, Claudio Scaramuzzino e Antonio Romano

Unfriccico d’amore” tratto dall’operetta “L’Ottobrata” di Ettore Petrolini, rielaborato da Felice Sandro Leo, che racconta le peripezie di un’allegra comitiva, dal 15 al 25 marzo

Dal 12 al 22 aprile, in scena “Fragments” di Ivan Festa, artista eclettico da poco impegnato anche in una mostra personale di fotografia. “Fragments” ricostruisce, attraverso i testi diBeckett, Pinter e  Crimp il rapporto tra la nostra idea di realtà e la vita che conduciamo.

Dal 26 aprile al 6 maggio “Non solo giallo” con Cristina Galardini, Francesca Miliani, Laura Monaco e Anna Tognetti, un giallo ironico e dissacrante ricco di suspence.

Il cartellone completo http://www.teatrolaura.org/stagione-2017-2018/

Il Teatro L’Aura vi aspetta per la stagione, per le rassegne e per i corsi con Francesco Branchetti, Natascia Bonacci,Gocce di Arte di Gianfranco Teodoro, Tommaso Monaco e molti altri… Venite al Teatro L’Aura  per vivere una stagione di emozioni!

TEATRO L’AURA
Vicolo di Pietra Papa, 64 – angolo con Via Pietro Blaserna, 37 – Zona Viale Marconi, Roma
Info e prenotazioni allo 0683777148 oppure nuovoteatrolaura@gmail.com

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...