Archivi categoria: Arte e culture

LABRIOLA, CAMPO DE’ FIORI E G.BRUNO

Pur se tra pungenti e irose polemiche e reprimende, tra difficoltà e ostacoli di ogni genere, finalmente il 9 giugno 1889 i comitati promotori riuscirono a collocare la scultura di Giordano Bruno in Piazza Campo dé Fiori, realizzata dallo scultore Ettore Ferrari, nel medesimo luogo dove il 17 febbraio 1600 l’illustre filosofo, per non aver rinnegato le proprie convinzioni, fu bruciato vivo dal potere cattolico imperante a Roma: tanta la efferatezza dei tempi e la ferocia delle gerarchie! Il regista Giuliano Montaldo ha realizzato, interprete Gianmaria Volonté, una versione cinematografica sconvolgente della vicenda di Giordano Bruno. Continua a leggere

“I COLORI DELLA VITA” A SEGNI IL CIBO INCONTRA L’ARTE!

 

E’ a Segni che si svolgerà il progetto”I Colori della Vita”. Lo scopo è quello ,oltre a far conoscere la cittadina,di illustrare una serie di eventi a tema,come alcune forme d’arte che siano in grado di produrre emozioni nell’essere umano attraverso l’uso dei colori come la pittura,la scultura(il carving fruit-intaglio della frutta),la fotografia,la grafica digitale. Ogni incontro darà l’opportunità di creare un parallelo tra le emozioni prodotte dall’uso del colore in una delle arti citate e le sensazioni che emergono dal connubio colore-gusto nell’arte culinaria. Continua a leggere

ANTON GIULIO BRAGAGLIA E MIMI PECCI BLUNT I due astri che abbagliarono Roma

 

A.Bartoli: Ritratto di Anton Giulio Bragaglia, coll. priv.

E’ inspiegabile come certi personaggi che veramente ed effettivamente hanno fatto la storia, quella buona, siano così poco coltivati e tenuti a mente o per lo meno non quanto la grandezza di quello realizzato meriterebbe. Si pensi alla Roma dell’epoca fascista: una Roma certamente in subbuglio e sconvolgimento: politicamente, ideologicamente, strutturalmente, economicamente e tanto altro: un contesto difficilmente ripetibile, una pagina non ancora conclusa della storia d’Italia. Continua a leggere

SIMONE PEROTTI PRESENTA RAIS, IL SUO ULTIMO ROMANZO. UNA STORIA RICCA DI AVVENTURE IN MARE E DI MISTERI, VIVENDO IL DESTINO DI UN FEROCE PIRATA MUSULMANO E DI UNA AFFASCINANTE FANCIULLA

“Ci sono episodi che devono restare privati, che nessuno deve conoscere, oppure che devono essere raccontati come si deve, magari in un romanzo e da un bravo scrittore. Fanno parte del pensiero, dell’anima di ognuno di noi. Continua a leggere

CIOCIARIA TERRA DI NESSUNO

Sembra inaudito ma è così: la terra antica distesa da sempre ai piedi di Roma, nata e consolidatasi prima di Roma, fucina reale di civiltà, di cultura e di storia, patria di personaggi che letteralmente hanno fatto la storia d’Italia e dell’Occidente, ebbene questa ‘nobile terra di Ciociaria’ tale chiamata e riconosciuta anche dai primi parlamentari dell’Unità Nazionale, oggi non ha un nome, non si sa come si chiama! E si direbbe che ci sia un cattivo genio a far di tutto per renderla sempre più equivoca e più chimerica. Continua a leggere

ERNESTO BIONDI

QUEST’ANNO 2017 RICORRE IL CENTENARIO DELLA MORTE DI  ERNESTO BIONDI, LO SCULTORE ORIGINARIO DI MOROLO.  UN SUO MONUMENTO SIGNIFICATIVO SI AMMIRA DAVANTI ALLA PREFETTURA DI FR, UNA SCULTURA IN TRAVERTINO GIGANTESCA DEL MAGISTRATO ROMANO GAIO DAVANTI ALLA CORTE DI CASSAZIONE A ROMA, UN MONUMENTO IN BRONZO A MENOTTI GARIBALDI  NEL PARCO DI ARICCIA. Continua a leggere