Archivi categoria: Arte in tavola

La rivalutazione della “Gola” a Londra. Un Ristorante Pugliese a Londra per rivalutare uno dei sette sensi più discusso al mondo: La Gola

Dall’arte alla tavola, il Gola Restaurant di Londra rivisita il concetto di gola e lo rivaluta come uno dei sensi più importanti per l’uomo. Una discussione attraverso un viaggio affascinante che parte dal cibo e si fa arte in tutte le sue forme. Il quadro in tavola e la discussione attorno al senso del gusto grazie alla passione per la cucina italiana.

Gola Restaurant, situato nel quartiere di Fulham a Londra, è un tipico ristorante italiano di cucina pugliese. Sembrerebbe nulla di speciale in una città cosmopolita come questa ove l’offerta di ristoranti è tra le più svariate e particolari. Tuttavia qualcosa di speciale e di diverso dal solito è possibile trovarlo. Ci addentreremo in un viaggio assai piacevole che riguarda uno dei peccati capitali più discussi al mondo ed uno dei sensi più importanti: La Gola. Continua a leggere

Davide Civitiello, un premio al sì. Arrendersi mai

Davide Civitiello, è il più bravo pizzaiolo del mondo; ha conquistato il campionato mondiale vincendo il 12° Trofeo Caputo. Un premio ambito e quanto mai importante che gli fa onore, essendo stato conquistato ad un età giovanissima, appena ventinovenne. La sua è una passione che è cominciata all’età di nove anni quando giocava con gli impasti nella pizzeria “Da Gennaro”, di Enzo Costa a cui va il suo grazie più grande. Dopo le scuole medie questa passione è lievitata ed è divenuta un mestiere, un mestiere che oggi l’ha premiatofoto pizza1 e l’ha consacrato vincitore. Ha lavorato per due anni a New York, poi a Tokio, e ancora a Copenaghen, luoghi che hanno tracciato il suo percorso e arricchito il suo curriculum professionale ; insieme con lo Chef Donato De Santis, cuoco personale di Gianni Versace e’ uscito con un programma televisivo di cucina prodotto da un televisione americane e girato in Argentina, visibile sui canali spagnoli in America. Con i suoi ventinove anni, Davide ha molti progetti e molti sogni che vorrebbe che si realizzassero, uno fra tutti, creare una pizzeria tutta sua e poi portare la sua pizza in giro per il mondo per far conoscere la sua fragranza e genuinità. Oggi Davide grazie agli insegnamenti di vita di sua mamma è un giovane da prendere da esempio, per i suoi valori, per la sua partecipazione , per la costanza che ci mette in quello che crede, per la sua estrema umiltà, e per la sua non arrendevolezza, per la sua caparbietà di un giovane che da Secondigliano ha oltrepassato confini, limiti e negazioni .

Box informazioni:
Davide Civitiello
Email: davidecivitello@gmail.it

Silvia Andriuoli

Foto di Luigi Savino foto pizza2

Ristorante Marili

1Nel panorama della ristorazione picena, da aprile 2012 il Ristorante Marili ha una nuova gestione, grazie ad Andrea Mosca giovane Chef.
Il design essenziale moderno, con i suoi cinquanta coperti evidenzia una linea raffinata e di decoro proprio come la cucina di Andrea.
Andrea Mosca, proviene da una famiglia che sin da piccolo l’ha educato all’amore per la terra, facendogli apprezzare i singoli prodotti e le materie prime; la sua carriera da Chef è tutta in ascesa, dopo l’Istituto Alberghiero, va a Londra , viaggia con Princess Cruises, in Nord America, Dubai e in Trentino, esperienze che non lo hanno mai allontanato dal suo passato e dalla sua infanzia, ovvero la terra. A Grottammare una realtà in provincia di Ascoli Piceno, Andrea Mosca da circa un anno trascrive nel ristorante il suo credo, il suo io e le sue esperienze , non tralasciando mai il prodotto artigianale, che è ben evidente nel pane fatto in casa, la pasta, la carne, il pescato, e le proposte vegetariane. Ottima anche la cantina dei vini con circa cento etichette selezionate, tra i migliori vini presenti sul mercato nazionale, che vengono anche degustati, tramite serate di eventi e incontri con le cantine; al Ristorante Marili, si propone un pranzo leggero anche cene vegetariane, menù concordati per banchetti, per compleanni, per incontri di lavoro.
Il comune denominatore è la cucina di Andrea realizzata con tecniche innovative non dimenticando la stagionalità e il territorio; il risultato è un menù a base di professionalità, competenza e genuinità.2

Box informazioni:
Ristorante Marili
Via Bologna,18 Grottammare (Ap)
Info: 0735 588197 – Cell. 342 1900917
http://www.ristorantemarili.it

Mnauela Pacelli

La Cornucopia : cibo e storia.La magia della città eterna

Piazza in Piscinula, così denominata per l’antica presenza di uno stabilimento termale con vasche o piscine, oggi è teatro di un ristorante di cui ne è la giusta cornice.cornucopia
Stiamo parlando della Cornucopia uno dei ristoranti storici di Roma, gestito da due fratelli Laura e Cristian; incastonato tra a l’isola Tiberina e Trastevere; con i suoi trentacinque coperti interni, e trentacinque esterni, la Cornucopia, offre ai suoi ospiti una vista spettacolare sulla chiesa di S. Benedetto con il campanile più basso della capitale e la sua più piccola e antica campana risalente al 1069, oltre che sul Palazzo degli Anguillara, uno scenario che appaga mente, vista e palato.Ma non è solo l’arte e la pace a farla da padrona in questo scrigno del gusto, ma anche e soprattutto la buona e ottima cucina.
Il menù celebra non solo la romanità con i piatti tipici ma anche prelibatezze come linguine all’astice e pappardelle con gamberetti , pomodori Pachino e zucchine, paccheri al profumo di basilico e spigola; ottima anche la carne alla brace, il pesce sempre fresco , piatti sempre espressi accompagnati da una attenta selezione di vini sia bianchi che rossi, una carta molto ricca, senza tralasciare le bollicine.
Locale storico dal 1978, oggi la Cornucopia, grazie anche alla professionalità di chi lo gestisce offre ai suoi clienti un menù a base di gentilezza, cordialità, bellezza del luogo, data anche dal giardino sul patio, condito con dell’ottima cucina grazie allo Chef Nando, buon vino illustrato dal Sommelier Lello, che rendono ogni serata, una serata indimenticabile, e magica.

Box informazioni:
Ristorante La Cornucopia
Piazza in Piscinula, 18 Trastevere Roma
Info:06.58.00.380
Email : ristorantelacornucopia@gmail.com
veranda_01

La redazione

Mami: il piacere del buon cibo. Squisitezze marine e non solo

Cucinare per passione, avere una conoscenza e una padronanza del mestiere: questi sono gli aggettivi e i termini giusti per descrivere l’attività di Michele Funari, ristoratore da una vita, con alle spalle una famiglia di ristoratori, dal 1958,e che da marzo 2009 gestisce il ristorante Mami, a Lido di Ostia. Gli ingredienti che non mancano mai al suo locale sono gentilezza, disponibilità ed educazione, combinati ad una2 cucina espressa, squisita e genuina con prodotti ogni giorno freschi e di ottima qualità, comprati quotidianamente. La pasta come i dolci è fatta in casa, come le fettuccine impastate al vino rosso con i frutti di mare, ottima anche la varietà di antipasti che variano dall’avocado con gamberi, a tutte le specialità di crudi, carpacci, senza tralasciare anche gli affettati una buonissima mozzarella di bufala e tante altre ghiottonerie. Per i secondi si spazia sia dalla carne che dal pesce, fatto anche alla griglia, senza dimenticare i 15 tipi di pizza, e per finire i sorbetti particolari accompagnati da crema pasticcera, o granite di fragola o pesca o mango. Ricca anche la cantina con circa 100 etichette, e anche vini selezionati francesi e anche della Nuova Zelanda; ogni prodotto al ristorante Mami è scelto con cura e attenzione come l’olio della tenuta dell’Olivastro in Sardegna, denocciolato ,il pesce è offerto nella sua ricchezza e unicità pescato dai sub ogni giorno e ogni giorno riccamente diverso. Al ristorante Mami con i suoi 80 coperti si è certi di trascorrere una serata piacevole, calma rilassante, cullati oltre che dalle onde del mare, essendo che il ristorante si affaccia sullo spettacolo blu, anche dalle onde della buona e ottima cucina.

Box informazioni:
Ristorante Mami
Lungomare Caio Duilio 32, Lido di Ostia
Info: 0664671142
Sempre aperto pranzo e cena

 

Man1uela Pacelli

L’esca ristorante. Sapori di Puglia

qNella suggestiva ed incantevole Piazza Carmine, a San Severo in provincia di Foggia sorge il ristorante l’Esca un ristorante dalla cucina semplice e genuina, esclusivamente e rigorosamente di pesce. Il pesce è il padrone di casa di questo incantevole posto, il pescato del giorno le migliori ostriche, contornate da invitanti molluschi e colorati crostacei non ultimi i favolosi ed introvabili percebes oltre ai ricci di mare amplificano questa meravigliosa sensazione; un Angolo di Francia nel centro storico di San Severo. La cucina è una cucina tradizionale, fatta di piccole cose, di sapori in cui immediatamente si riconosce la qualità e la freschezza degli ingredienti., e la bravura dello Chef Il tutto annaffiato da una carta di vini locali e non. Il pesce delizia il palato dei clienti, che si sentono coccolati in questo paradiso del gusto, e vedono esaltata la materia marina in tutte le sue declinazioni. Crudi , gratinati ,antipasti tradizionali o più elaborati, e poi piatti caldi, primi e secondi tutti piatti espressi che sono amabilmente preparati dallo chef, un connubio vista e palato: ottimi anche i dolci, ogni singolo piatto qui è un piatto principe che si fa amare, gustare e ricordare.

Silvia Andriuoli

Al Canale il mare servito a tavola.Prelibatezze di Puglia

Il mare con il suo manto azzurro, i suoi profumi, le sue eccellenze e i suoi doni, si offre in tutto il suo splendore, nella terra di Puglia nel ristorante il Canale, un ristorante che fa dell’ottima cucina il suo biglietto da visita e che fa primeggiare il suo territorio marino in tutte le sue declinazioni. Nel centro storico sul versante del mar Grande, a Taranto, il ristorante il Canale accoglie con i suoi sessanta coperti111 interni e ottanta esterni il cliente e lo delizia nella culla marina della sua cucina; è un ristorante storico e familiare nello stesso tempo del signor Giovanni sua moglie Candida e i suoi figli Eugenio e Gianluca. Una famiglia che da sempre ha dialogato con il mare essendo il signor Giovanni Capitano di Marina Militare, una famiglia che adora la sua terra e che ama gli ori della Puglia, di Taranto un tempo “culla della Magna Grecia”, il suo Museo Archeologico e il suo splendido Mar Ionio. Realizzato dal geometra Claudio Esposito, il ristorante è curato nell’arredamento, ed è semplice ed elegante nello stesso tempo: raffinata anche la sua cucina, con tanti e speciali crudi, carpacci, ostriche e noci locali, e poi i primi come i fusilli bucati e corti con frutti di mare gratinati al forno con capperi di Pantelleria, la fantasiosa e gustosa frittura di pesce e per finire il croccantino con mandorle tostate e crema zabaione. Ogni particolare è curato e nulla viene tralasciato per far sentire davvero il cliente protagonista di una cena unica in compagnia di uno staff caloroso, di un ottimo vino, di un impareggiabile cibo, e di un amico esclusivo e insostituibile quale il mare.

Box informazioni:11111111
RistoranteAl Canale
Discesa Vasto, sn
Info: 099.4764201; 338.6791727
www.ristorantealcanaletaranto.it
Email
: g.laggiard@alice.it

Manuela Pacelli