Archivi categoria: Teatro

MOLIÈRE IN SCENA AL TEATRO QUIRINO, CON UNO STRAORDINARIO EMILIO SOLFRIZZI CHE VESTE I PANNI DEL BORGHESE GENTILUOMO

“Ah, che bella cosa è saper qualcosa”. Peggio è cercare, invece, di essere ciò che non si è, perché si corre così, il rischio di ingannare se stessi, di farsi gabbare da chi ci circonda, credendo di vivere in una realtà, che è pura utopia che si abbandona velocemente alla follia. Continua a leggere

ATTRAVERSO IL VUOTO Gli amori difficili sulle scene italiane

Dal 14 marzo al 9 aprile e dal 18 al 30 aprile, il Teatro Out Off di Milano presenta lo spettacolo Gli amori difficili, tratto dall’omonima raccolta di racconti pubblicata da Italo Calvino nel 1970 e dedicata agli ostacoli, ai silenzi e ai vuoti che, secondo l’autore, costituiscono la vera essenza delle relazioni sentimentali. La pièce, diretta da Lorenzo Loris e interpretata da Gigio Alberti, Monica Bonomi, Nicola Ciammarughi, con la partecipazione di Gemma Pedrini, mette (per la prima volta) in scena alcune delle “avventure” di solitudine narrate da Calvino, per trarne un quadro complesso e affascinante, capace di conservare e persino potenziare la coesione fra le vicende, il tono tragicomico e l’attualità che caratterizzano l’intera raccolta. Continua a leggere

“ASPETTANDO GODOT” con Francesco Montanari L’INEVITABILE ATTESA DELLA FELICITA’

Associato al teatro dell’assurdo”Aspettando Godot” scritto da Samuel Beckett nel 1952 e oggi portato in scena con grande successo allo Spazio Diamante dove Giorgio Colangeli e Francesco Montanari sono un Vladimiro e un Estragone d’eccezione ,mentre Riccardo De Filippis e Giancarlo Nicoletti prestano voce e corpo a Pozzo e Lucky.

Continua a leggere

AL TEATRO GOLDEN, AUGUSTO ZUCCHI E SEBASTIANO SOMMA, PORTANO IN SCENA TANGENTOPOLI, VESTENDO I PANNI DI CRAXI E DI PIETRO

“La corruzione in Italia è da sempre la vera emergenza, un fattore che condiziona la vita politica ed economica. Ma il circo di media e politica, passata la tempesta di Mani Pulite, ha finto che non esistesse più. Alimentando una fabbrica di chiacchiere generiche, appese alle nuvole e fondate sul nulla. La forza delle cose s’incarica poi di restituirci alla realtà“, scrisse il giornalista Curzio Maltese.

Continua a leggere

“CHIAMALO ANCORA AMORE” AL TEATRO7 LA COMMEDIA HA UN DOLCE LIETO FINE !

 

Metti due genitori in crisi,un figlio nullafacente,una fidanzata”particolare” e due iPad…aggiungi due amanti virtuali e un diabolico piano per salvare un matrimonio! Sono questi gli ingredienti che si miscelano sul palco del Teatro 7 con “Chiamalo ancora amore”.Una divertente storia…d’amore.

Continua a leggere